Home Bambini Vaccini, il Comune di Milano spedisce 600 mail a chi non è...

Vaccini, il Comune di Milano spedisce 600 mail a chi non è ancora in regola

Il Comune di Milano ha spedito oltre seicento mail alle famiglie dei bambini che risultano non essersi messi ancora in regola con le norme riguardanti le vaccinazioni per fare entrare i propri figli nelle scuole materne e negli asili del capoluogo lombardo. Gli iscritti in città sono circa 33mila, le strutture riapriranno il 5 settembre ed entro il 7 andranno consegnati i documenti necessari.

“Chi non è in regola con la norma non potrà portare i bambini a scuola”, ha detto la vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo, dopo che già nelle scorse settimane il primo cittadino, Giuseppe Sala, aveva ribadito che a Milano le norme riguardanti i vaccini non sarebbero cambiate. Per venire incontro alle famiglie verrà aperta una postazione dal 3 al 7 settembre, dalle 8.30 alle 17.30, negli uffici di via Alzaia Naviglio Grande 20.