Home Cronaca Milano Zona 1 Si chiama Leopardi, ruba dodici libri alla Feltrinelli

Si chiama Leopardi, ruba dodici libri alla Feltrinelli

feltrinelli

Un ragazzo di 26 anni originario della Germania è stato bloccato dai vigilantes della Feltrinelli a Milano, in Piazza Piemonte, mentre stava cercando di portare fuori dalla libreria ben dodici libri.

L’accaduto risale a ieri, domenica 19 agosto. L’uomo ha attraversato tutto il punto vendita con i volumi nascosti all’interno di uno zaino che portava in spalla (per un valore totale di 257 euro) prima di varcare la zona d’ingresso.

Gli agenti di polizia hanno quindi identificato e denunciato il ragazzo a piede libero, dopo l’azione svolta da parte dei dipendenti della Feltrinelli per bloccarlo. Finora era totalmente incensurato. L’accusa per lui è ovviamente quella di furto.

Curiosità: il ladro porta un cognome ben poco teutonico e molto italiano, Leopardi, che ironia della sorte richiama a uno dei più celebri poeti del nostro Paese.