Home Cronaca Donna trovata morta in piscina nel lodigiano

Donna trovata morta in piscina nel lodigiano

Polizia

E’ stato ritrovato all’interno di una piscina della cascina Reghinera, a Castelgerundo (Lodi) nella frazione Cavacurta, il corpo di una donna di 35 anni di origini nigeriane. Il caso è in mano alla Procura di Lodi, che ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia per comprendere meglio le cause della morte. La donna si chiama Josephine Odijie, viveva all’interno della cascina.

Sul corpo, secondo le prime indiscrezioni, non sarebbero stati trovati segni che possano portare decisamente le indagini verso l’ipotesi della caduta accidentale o del delitto ed è per questo che gli agenti non escludono alcuna pista. L’area in cui è avvenuto il decesso è stata nel frattempo posta sotto sequestro, mentre il compagno della vittima (che conviveva con la donna da otto anni) verrà interrogato per provare a chiarire meglio la situazione. Secondo le prime indagini, però, l’uomo sarebbe stato fuori regione al momento del ritrovamento del corpo.