Home Prima Pagina Statale, studenti in corteo contro il trasferimento delle facoltà

Statale, studenti in corteo contro il trasferimento delle facoltà

Un corteo per protestare contro il trasferimento delle facoltà scientifiche dell’Università Statale nelle aree che hanno ospitato Expo Milano 2015. A manifestare sono stati gli studenti, ma anche i genitori, i semplici cittadini, residenti di zona 3, ricercatori e docenti, contrari alla decisione presa dall’ateneo e dall’amministrazione comunale di spostarsi nella zona di Rho, in cui si è tenuta l’esposizione universale e nella quale verrà creato il “Mind”, Milano Innovation District, un polo dell’innovazione e della scienza che sarà chiamato ad ospitare le sopra citate facoltà e non solo.

I manifestanti hanno mostrato diversi cartelli: “Salviamo Città Studi”, “Svuotare Città Studi per il profitto di aziende private? No, grazie”, “In area Expo non ci studio”, “Città Studi senza studenti non è Città Studi”. Il corteo è partito proprio nella zona in cui oggi si trovano le facoltà: via Celoria, via Ponzio, via Mangiagalli, fino a Largo Murani.