Home Milano In Città Sciopero generale, Milano si prepara ai possibili disagi

Sciopero generale, Milano si prepara ai possibili disagi

Lo sciopero generale in programma domani rischia di creare molti disagi per chi viaggia e lavora a Milano. Incroceranno le braccia i dipendenti che aderiranno e che fanno parte dei più diversi ambiti, dai servizi pubblici ai trasporti locale e nazionale.

Saranno coinvolte le scuole, gli uffici. Il servizio Atm, ad esempio, sarà fermo dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine del servizio. Trenord garantirà le corse regolari negli orari 6-9 e 18-21. La protesta coinvolge anche tassisti e dipendenti degli aeroporti, mentre Trenitalia e Italo garantiranno il regolare servizio solo per quel che riguarda l’alta velocità.

Il trasporto aereo vedrà lo sciopero degli uomini radar dalle 13 alle 17 per decisione delle sigle Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta e Unica e Confael Assovolo per i dipendenti Alitalia, che si fermeranno dalle 16 alle 21.

Inoltre il movimento “Non una di meno” ha organizzato per domani una manifestazione per sensibilizzare una volta di più, nel giorno della donna, l’opinione pubblica contro il dramma dei femminicidi.