Home Città Metropolitana Cronaca Pirata della strada sulla Provinciale: muore una donna, grave la figlia

Pirata della strada sulla Provinciale: muore una donna, grave la figlia

stalking

Un pirata della strada ha tolto la vita a una donna di 73 anni e ridotto in condizioni disperate la figlia di 45. E’ accaduto ieri sera all’altezza dell’area industriale di Pieve Emanuele, sulla provinciale 28. Il responsabile guidava una Bmw 352 rubata, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, nella serata di mercoledì a Trezzano sul Naviglio.

L’autista è fuggito non a bordo della vettura, con la quale ha urtato quella in cui erano presenti le due donne, bensì a piedi. L’anziana signora era seduta sul lato passeggero ed è stata colpita in pieno, morendo sul colpo. La figlia era invece alla guida. E’ stata immediatamente portata al San Carlo in gravi condizioni. Sul posto sono intervenute quattro ambulanze del 118 allertate dai viaggiatori che hanno assistito alla scena passato dalla zona in questione. Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Compagnia di Corsico.