Home Sport Milano Terzo ko in fila, ora l’Inter è in crisi

Terzo ko in fila, ora l’Inter è in crisi

Dopo sedici partite senza conoscere la sconfitta, l’Inter è entrata in una inattesa spirale negativa. Tre sconfitte consecutive, l’ultima nei quarti di finale di Coppa Italia in gara unica contro il Milan. Una pesante eliminazione che toglie di mezzo uno dei possibili obiettivi stagionali a tre giorni da un altro snodo cruciale: la sfida alla Lazio in campionato.

I nerazzurri arriveranno al fondamentale incrocio per la zona Champions con il miserabile bottino di un gol all’attivo nelle ultime cinque uscite. La scarsa vena di Perisic e Icardi, che pure ha segnato contro l’Udinese, sta avendo effetti molti negativi in un complesso che non funziona più come un tempo. A Spalletti mancano le alternative ed è probabile che a gennaio non ne arriveranno molte dal mercato. “Siamo in un momento difficile, la squadra sta bene fisicamente ma ci manca fiducia in noi stessi e alcune prestazioni a livello individuale stanno avendo delle ricadute sulla squadra”, è l’analisi del tecnico.

Le prime bocciature potrebbero arrivare proprio sabato sera: niente conferma per l’impalpabile Joao Mario, probabile l’impiego di Eder per Ivan Perisic e il rientro tra i titolari di Borja Valero.