Home Milano Zona 8 Cronaca Milano Zona 8 Merce contraffatta sequestrata a Milano

Merce contraffatta sequestrata a Milano

maxisequestro giocattoli

Oltre 333mila i prodotti contraffatti sequestrati a Milano dal nucleo antiabusivismo della polizia locale, insieme all’agenzia delle dogane e alla Camera di commercio.

Si tratta di un maxi sequestro che comprende giocattoli e articoli natalizi contraffatti e pericolosi per la salute, per un valore stimato di 800 mila euro.

Luminarie a rischio corto circuito, cappellini di Babbo Natale, alberi di Natale, giocattoli privi dei requisiti di sicurezza e molto altro sono stati trovati in possesso di attività commerciali di nazionalità cinese, i quali, oltre a non essere in regola con la normativa fiscale, sono stati denunciati per contraffazione, ricettazione, frode in commercio e immissione sul mercato di giocattoli privi del marchio Ce. Inoltre, hanno ricevuto sanzioni amministrative per circa 80mila euro.

È necessario, dunque, prestare molta attenzione a ciò che si acquista.

Acquistare merce contraffatta è molto pericoloso per la salute di ciascuno di noi. Le operazioni, avvenute il 25 ottobre scorso e il 19 dicembre, sono scattate dopo i controlli della Polizia locale negli esercizi commerciali della zona di via Paolo Sarpi e della stazione Centrale.

Gli agenti sono poi risaliti ai depositi di stoccaggio della merce contraffatta, in zona Sarpi e nel Comune di Trezzano sul Naviglio.