Home Sport Milano Milano sconfitta a Torino, Pianigiani striglia i suoi

Milano sconfitta a Torino, Pianigiani striglia i suoi

L’Olimpia Milano incappa in una nuova sconfitta, la terza in campionato, in casa della Fiat Torino. Il punteggio finale è 71-59, a condannare le Scarpette Rosse sono soprattutto le percentuali, sia dal campo che ai liberi, segnale importante di una condizione mentale oggi non ai massimi livelli.

Difficile commentare una partita in cui le percentuali sono state imbarazzanti. Molti dei miei non hanno mai sbagliato in carriera tanti tiri aperti o anche dei lay-up. Tra infortuni e il tentativo di giocare punto a punto in Eurolega abbiamo spremuto troppi elementi e questo ci ha portato a questa partita. Ma trovo difficile parlare di una gara in cui tutti in attacco sono rimasti al di sotto del loro standard. Se avessi pensato di tenere Torino venti punti sotto la sua media casalinga non avrei pensato di trovarmi qui.

– dice Simone Pianigiani dopo la agara –

La caduta non cambia molto la situazione di classifica, dato che la Germani Brescia è incappata a Sassari nella sua prima sconfitta stagionale. L’EA7 viene però raggiunta al secondo posto proprio da Torino, che affianca anche Venezia e Avellino, anch’esse sconfitte.