Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Sala: “Su vaccini andremo avanti con la nostra linea”

Il sindaco: "Intendiamo mantenere l'impostazione dello scorso anno"

La commemorazione dei martiri di Piazzale Loreto è stata l’occasione per il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, per fare il punto di uno degli argomenti di maggiore attualità di questi giorni, quello riguardante l’obbligo per i vaccini. Decisione del governo è quello di creare il cosiddetto “obbligo flessibile”. “Vogliamo rimanere coerenti con le nostre decisioni – ha dichiarato lo stesso Sala – Non possiamo dare un certo messaggio alle famiglie e poi subito uno diverso. Abbiamo una nostra linea e andremo avanti per convinzione e coerenza. A settembre vedremo cosa fare, ma è nostra intenzione proseguire sull’impostazione dello scorso anno”.

Il che significa obbligatorietà di vaccinarsi per i bambini, pena il mancato ingresso nella struttura scolastica. Una scelta che secondo i dati ha creato un’immunità di gregge, toccando quota 95% di vaccinati sul territorio regionale, come affermato poche settimane fa dall’assessore al welfare Giulio Gallera.