Home Prima Pagina Dossier Ats Milano, oltre 1.200 morti per coronavirus nelle Rsa cittadine

Dossier Ats Milano, oltre 1.200 morti per coronavirus nelle Rsa cittadine

Pio

Il Corriere della Sera ha pubblicato i dati di un dossier redatto dall’Ats di Milano riguardante l’evolversi della pandemia di Covid-19. Dal 20 febbraio al 20 maggio, secondo i numeri pubblicati, nelle Residenze Sanitarie della città di Milano sono morte 1.273 persone per aver contratto il coronavirus, mentre il 40% degli operatori assenti a fine aprile ha motivato l’impossibilità di lavorare prorio alla diffusione del Covid.

Il dossier è stato stilato dopo aver raccolto i numeri provenienti proprio dalle Rsa dell’intero territorio, compreso anche quello del lodigiano. Il dato di cui sopra, 1.273, è pari al 61,65% del totale delle morti nelle Rsa cittadine ed è il valore più alto rispetto a quelli riguardanti il resto della Lombardia.

Guardando invece all’intero territorio messo sotto osservazione, in tre mesi ci sono stati 4.486 morti per coronavirus, pari al 59,6% del totale.