Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Omicidio Faoro, confermato l’ergastolo per Garlaschi

Omicidio Faoro, confermato l’ergastolo per Garlaschi

E’ stata confermata in appello la condanna all’ergastolo per Alessandro Garlaschi, il tranviere accusato dell’omicidio di Jessica Valentina Faoro, la ragazza di 19 anni uccisa il 7 febbraio 2018 con oltre ottanta coltellate all’interno dell’appartamento in via Brioschi in cui l’uomo viveva.

Per Garlaschi, 41 anni, la procura generale aveva chiesto ai giudici della Corte d’Assise d’Appello la conferma della condanna in primo grado. Il processo si è tenuto a porte chiuse, l’accusato ha assistito in videoconferenza. La difesa ha chiesto la seminfermità mentale e di disporre una perizia per incapacità di intendere e volere, supportata da una consulenza di uno psichiatra.

Confermati, oltre all’ergastolo, i risarcimento da 50mila euro per il fratello della Faoro e di 25mila euro ciascuno per il padre e la madre oltre che per il Comune di Milano, a cui saranno riconosciuti 10mila euro.