Home Politica Sala attacca il progetto dell’autonomia: “Fermiamoci e riflettiamo”

Sala attacca il progetto dell’autonomia: “Fermiamoci e riflettiamo”

Sala

Continuano le polemiche tra Comune di Milano e Regione Lombardia riguardo al progetto per l’autonomia degli enti locali spinto con forza dal Pirellone e al quale, al contrario, Palazzo Marino è contrario almeno nella sua forma attuale. Ieri il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha colto l’occasione durante l’incontro avvenuto con Luigi De Magistris per l’evento “Napoli-Milano uniti nelle diversità”, organizzato nel capoluogo campano e che verrà replicato a città invertite. L’iniziativa è stata creata dopo gli eventi dello scorso 26 dicembre che hanno visto la morte di un ultras negli scontri tra tifoserie di Inter e Napoli, nello stesso giorno ci furono anche gli ululati razzisti a Koulibaly all’interno dello stadio Meazza.

“Questo progetto di autonomia è avvolto nella nebbia – ha detto ieri il sindaco Sala – non si capisce bene cosa sia. Voi del Sud non siete soli, io sono molto critico. Tutta questa fretta non serve. Dico a tutti e alle Regioni del Nord: fermatevi, discutiamo, ragioniamo, mettiamo le carte sul tavolo perché nessuno è contrario a una riflessione”.