A pranzo con l’inglese: iniziativa didattica a San Donato

    Ritorna l’appuntamento con la singolare lezione di inglese che si svolge a tavola. 2000 bambini delle scuole primarie e dell’infanzia scopriranno la cucina, le usanze culinarie e le buone maniere british mentre studieranno l’inglese. Il progetto didattico nasce dalla collaborazione tra il Comune di San Donato Milanese e l’azienda di ristorazione Elior.

    La lezione continuerà nei refettori di 9 scuole del Comune dove i giovani studenti potranno gustare un menù tipico della Gran Bretagna: english rice (riso all’inglese), fish and chips (pesce impanato e patate), bread (pane) e per finire cream caramel (crema al caramello), ovviamente il tutto sarà presentato in lingua inglese accompagnato a divertenti giochi di apprendimento.

    Inoltre nella scuola primaria Martin Luther King in via Di Vittorio sarà presente Marisa Setaro, insegnante madre lingua inglese dell’istituto L.I. Services che aiuterà gli alunni a migliorare le proprie competenze linguistiche. In questa occasione, la tutor metterà in pratica le basi del “Metodo Comunicativo” che L.I. Services adotta per insegnare contemporaneamente a parlare e a comunicare in lingua straniera.

    “Queste attività speciali consentono di trasformare un momento “ricreativo” come il pranzo in un’occasione didattica e di scoperta dei sapori tipici di culture e tradizioni gastronomiche differenti dalla nostra – ha commentato Andrea Checchi, Sindaco di San Donato. “In questo caso il “lunch” si trasformerà anche in un ripasso giocoso della lingua inglese”.

    Le iniziative rientrano nel progetto multidisciplinare di Elior per le scuole, realizzate con la collaborazione della dietista Sara Vazzoler e del coordinatore del servizio Alex Detimo, coordinate da Claudia Saroni, Responsabile dell’educazione alimentare del Gruppo.