Home Meteo Maltempo, si contano i danni in Lombardia

Maltempo, si contano i danni in Lombardia

Sono iniziati i primi conteggi dei danni causati dalle giornate di maltempo eccezionale sul territorio lombardo. L’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo, intervenendo al convegno “Natura 2000” organizzato dalla Lipu presso la Fondazione Cariplo di Milano ha affermato che per ora la stima dei danni è di circa 35 milioni di euro.
Le zone maggiormente colpite sarebbero: la provincia di Brescia con 18 milioni di euro di danni, quella di Bergamo con 12 milioni e quella di Sondrio con 3,5 milioni. Una situazione difficile ma ben lontana dalle devastazioni subite da una regione vicina come il Veneto, nel quale si calcola i danni siano intorno ad 1 miliardo di euro.

“Gli interventi sul dissesto, come le opere di contenimento delle esondazioni e le vasche di laminazione, hanno dato risultati prevenendo situazioni come quelle successe in passato”, ha sottolineato Cattaneo. Probabilmente già nel pomeriggio di oggi Regione Lombardia chiederà di attivare lo stato di calamità alla Presidenza del Consiglio.