Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 6 Bonaventura Music Club a suon di jazz

Bonaventura Music Club a suon di jazz

gianni_cazzola

Dopo il break estivo riparte la sesta stagione al Bonaventura Music Club di Milano. Il locale sito in via Zumbini è sempre stato tra i più frequenti e popolari della città.

Il primo appuntamento della nuova stagione (ingresso libero, prima consumazione 10 euro) vedrà l’esibizione del trio di Gianni Cazzola, caposcuola della batteria jazz in Italia, con Simone Daclon al pianoforte e Alex Orciari al contrabbasso.

Sempre attivo con registrazioni discografiche e concerti, Gianni Cazzola è citato nella enciclopedia Treccani “Tra i musicisti di alto livello espressi dal jazz italiano”.

“Mr. Cazzola è più di un musicista: è un pezzo della storia del jazz. I suoi tamburi hanno sostenuto, suonato e corroborato i più grandi jazzisti che il globo abbia ospitato…”.

Ha collaborato con artisti jazz di fama internazionale (Sarah Vaughan, Johnny Griffin, Art Farmer, Pepper Adams, Lee Konitz, Gerry Mulligan, Phil Woods, Ray Brown, Clark Terry, David Liebman, Steve Grossman, Steve Lacy, Benny Golson, Clifford Jordan) ed è l’unico batterista in Italia ad aver suonato dal vivo con Billie Holiday.

Martedì 15 settembre si esibirà Paolo Tomelleri, un altro grande della musica jazz. Anche lui ottantenne, coetaneo di Gianni Cazzola ha collaborato con artisti di notevole spessore quali: Enzo Jannacci, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Adriano Celentano e nel jazz con un gran numero di musicisti italiani e stranieri, tra cui Tony Scott, Joe Venuti, Jimmy McPartland, Clark Terry, Bill Coleman e Phil Woods.