Home Prima Pagina Rafinha, niente riscatto: ma l’Inter spera di riaverlo in estate

Rafinha, niente riscatto: ma l’Inter spera di riaverlo in estate

Come nelle previsioni, l’Inter non riscatterà Rafinha Alcantara. Non ci sono le possibilità economiche per acquistare definitivamente il giocatore brasiliano secondo gli accordi presi con il Barcellona. C’è da sistemare il bilancio, quello che chiude il prossimo 30 giugno e non si possono aggiungere “pesi” da 35 milioni di euro come quelli che bisognerebbe aggiungere per avere da subito il centrocampista.

Non vuol dire che l’avventura del figlio di Mazinho sia finita qui. A luglio, con un nuovo esercizio e potendo contare su ulteriori contatti avanzati, l’Inter proverà a prendersi il giocatore su altre basi, magari un prestito biennale con obbligo di riscatto che possa permettere di non avere fin da subito un peso economico con cui dover fare i conti.

Discorso simile per Joao Cancelo, con la differenza che Rafinha ha già espresso pubblicamente la propria volontà di restare nella Milano nerazzurra. Il portoghese si è trovato altrettanto bene, ha giocato titolare con grande continuità, ma non si è esposto allo stesso modo e ha offerte da altri club che il Valencia sta valutando.