Home sanità Ema, Tajani chiede chiarimenti a Juncker

Ema, Tajani chiede chiarimenti a Juncker

Dopo il doppio ricorso da parte del Comune di Milano per chiedere chiarimenti e trasparenza sull’assegnazione della sede Ema ad Amsterdam, anche il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani si è mosso presso la Commissione dell’Unione Europea. In una lettera, Tajani ha chiesto al presidente Jean Claude Juncker di poter visionare i dettagli dell’offerta presentata dagli olandesi e contestata da Milano, secondo cui da parte di Amsterdam non ci sarebbe stata piena sincerità riguardo alle possibilità di ospitare la sede.

“E’ necessaria una piena e accurata informazione sulla selezione della località proposta per consentire al Parlamento Europeo di deliberare su questa materia in modo puntuale e significativo. Tuttavia il contenuto dell’offerta formulata dal governo olandese e la valutazione fattane dalla Commissione, sulla base delle quali è stata formulata la proposta, non è stata trasmessa al Parlamento”, si legge dalla missiva inviata a Juncker.