Home Milano In Città In “pensione” gli ultimi due taxi gialli a Milano

In “pensione” gli ultimi due taxi gialli a Milano

buono

Sono andati in “pensione” gli ultimi due taxi gialli attivi nella città di Milano. Erano i reduci che avevano resistito alla legge del 1993 che aveva imposto il passaggio al colore bianco. Si sono raccontati oggi al Corriere della Sera dopo aver viaggiato per anni nelle strade all’ombra della Madonnina.

Diverse le storie delle due vetture. La prima è di proprietà di un ottantenne di origini sarde che ha deciso di tenere per sé l’auto e di utilizzarla per uso privato, nonostante i 500mila chilometri già messi alle spalle. Il modello è una Fiat Tipo su cui, racconta il proprietario, sono saliti personaggi del calibro di Walter Chiari e Dario Fo.

La seconda è invece una Mercedes, attualmente in vendita su un sito di annunci online al prezzo di 15mila euro. E’ iscritta al registro delle auto storiche, immatricolata nel lontano 1978. Appartiene al genero di un ex tassista, da poco scomparso, che fino a qualche anno fa ha esercitato la professione proprio nelle strade di Milano.