Home Cronaca Bovisio Masciago, scoperto un arsenale in un box

Bovisio Masciago, scoperto un arsenale in un box

E’ stato scoperto dai carabinieri di Paderno Dugnano un arsenale di armi clandestine all’interno di un box di Bovisio Masciago. Il proprietario è un detenuto quarantunenne di Opera, che all’interno del locale garage affittato a suo nome, facente parte di un condominio alla periferia del paesino in provincia di Monza e Brianza, teneva una serie di articoli da guerra. Sono stati ritrovati dalle forze dell’ordine grazie a un’irruzione.

Diverse le pistole semiautomatiche, di vario calibro e provenienza serba, americana, tedesca, svizzera, silenziatori e canne modificate, revolver, tre fucili, persino pistole giocattolo, nonché un forte quantitativo di munizioni. Tutti gli articoli erano di provenienza clandestina e con matricola abrasa.

Subito dopo il ritrovamento è ovviamente scattata la denuncia e le conseguenti indagini per appurare quale uso ne sia stato fatto, se già sono state utilizzate, e da parte di chi.