La Regione ferma gli Euro 3. Nuove regole anche per Area C

Le norme entreranno in vigore da lunedì

Nuove regole per i veicoli diesel a Milano e in Lombardia. Da lunedì, per ordine della Regione Lombardia, non potranno più circolare i diesel Euro 3. A restare ferme saranno, secondo le stime, 420mila automobili e 160mila furgoni, bloccati da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30, fino al 31 marzo. Una misura decisa per combattere l’inquinamento invernale, non la sola. Come annunciato dal Comune di Milano, infatti, dal prossimo 1° ottobre (sempre lunedì) saranno applicate alcune modifiche alle norme che regolamentano la circolazione.

“In particolare – si legge sul sito dell’amministrazione comunale – dal 1° ottobre è confermato il divieto di accesso in Area C ai veicoli merci alimentati a gasolio Euro 4 senza fap classificati come diesel pesanti e ai veicoli destinati all’autonoleggio con conducente – Ncc maggiori di 9 posti. In coerenza con l’entrata in vigore del nuovo provvedimento Area B nel 2019, la zona a basse emissioni che comprenderà tutta la città a partire dall’inizio del prossimo anno, il divieto di accesso per i veicoli diesel euro 4 nella disponibilità dei residenti in Area C è stato posticipato al 31 dicembre 2018. Dal 1° gennaio 2019 i residenti disporranno di 40 ingressi gratuiti che avranno validità fino al 30 settembre 2019; successivamente a questa data o terminati i 40 ingressi non potranno più accedere alla Ztl e circolare all’interno di essa”.