“A Monza possiamo vincere”, le parole di Vettel in Darsena a Milano

Anche un piccolo imprevisto durante lo show

Ieri pomeriggio, in una Milano che ha visto protagoniste le auto di Formula 1, si è svolto lo show “Formula1 Milan Festival” che durerà fino al primo settembre con musica eventi e spettacoli nel cuore del capoluogo lombardo.

Ferrari e Alfa Romeo Sauber hanno sfrecciato lungo la Darsena in mezzo ad una folla di appassionati girando in un anello lungo piazza XXIV maggio, via D’Annunzio e piazza Cantore, dove anche le auto d’epoca, grazie ad A.C.I., hanno sfiltato con i piloti.

Anche una piccola toccata per la Ferrari di Sebastian Vettel che con il musetto ha urtato le protezioni, aveva il volante di Kimi Raikkonen con la frizione sul lato opposto rispetto alla propria vettura.

Anche i piloti Alfa Romeo Sauber, Marcus Ericsson e Charles Leclerc e quelli di Toro Rosso (la scuderia di Formula 1 di Faenza) Pierre Gasly e Brendon Hartley, erano presenti alla manifestazione, hanno firmato autografi.

Vettel infine ha ringraziato i tifosi milanesi :

“Grazie ragazzi per essere venuti qui a sostenerci. Questo fine settimana a Monza, con questa Ferrari, penso che possiamo fare una bella gara. Ho mangiato un sacco di pizza, e anche gelato. Mi piace molto stare in Italia, sono tedesco e si sente dal mio accento, però mi piace molto guidare la Ferrari. Per noi questo weekend è tanto emozionante, anche per un tedesco. Speriamo di avere una bella gara anche per Kimi, che a Spa è stato sfortunato. Ma con questa Ferrari possiamo vincere”