fbpx
3.3 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Sicurezza a Milano: Sala si aspetta risposte anche dallo Stato

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

Nella seduta del Consiglio comunale convocato per oggi, il sindaco Giuseppe Sala si è soffermato sul tema della sicurezza, anche e soprattutto alla luce delle violenze di Capodanno e della recente aggressione subìta da un Vigile urbano.

Solo il 12 gennaio scorso, il Comune aveva annunciato la pubblicazione del bando per l’assunzione di 500 nuovi agenti della Polizia locale e, a questo proposito Sala ha detto: “Ci aspettiamo che questo ingente sforzo, in un momento in cui si sa quanto è difficile far quadrare il bilancio, sia accompagnato da un adeguato e immediato rinforzo da parte dello Stato”.
Le assunzioni ricadranno in parte sul 2022, con le prime 240 unità, e in parte sul 2023 con le rimanenti 260.

Soffermandosi sul loro ruolo in città, in relazione alla sicurezza, ha quindi affermato: “Alcuni ne vorrebbero fare qualcosa di diverso, ma non si può vivere in un equivoco che attribuisce alla Polizia locale responsabilità che invece non ha”.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Latest news
- Advertisement -spot_img
Related news
- Advertisement -spot_img