fbpx
26.9 C
Londra
domenica, Agosto 14, 2022

Anziana deceduta nel pavese: la figlia sporge denuncia per accertare le cause

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

La figlia di un’anziana di 81 anni, deceduta poco dopo aver ricevuto la terza dose di vaccino contro il covid, ha sporto denuncia sull’accaduto.

Le due donne, riferiscono Il Giorno e La Provincia Pavese, sono originarie di Santa Maria della Versa, in provincia di Pavia, e l’anziana aveva ricevuto la dose di vaccino nel centro di somministrazione di Broni.
Alla luce di questi fatti, la figlia della donna ha quindi presentato una denuncia che accerti cosa è successo e per quale motivo.

L’anziana, infatti, è stata trovata senza vita, nel suo letto, all’indomani della somministrazione che risale al 13 gennaio scorso. Secondo quanto riporta, sempre la figlia, la madre non soffriva di particolari problemi di salute.
Per fare luce sulla vicenda, la Procura di Pavia ha deciso di disporre l’autopsia.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Latest news
- Advertisement -spot_img
Related news
- Advertisement -spot_img