fbpx
13.4 C
Milano
giovedì, Settembre 29, 2022

Comune: inaugurati i nuovi uffici di via Sile, quartiere Corvetto

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

Nella giornata di ieri, 29 marzo, hanno aperto i nuovi uffici del Comune in via Sile 8, quartiere Corvetto.
All’interno di una struttura, esistente e riqualificata, hanno così trovato sede sei direzioni: Urbanistica, Mobilità, Transizione Ambientale, Politiche sociali, Quartieri, Audit.

In occasione dell’inaugurazione era presente il sindaco Giuseppe Sala che ha commentato: “Oggi diamo il via a una nuova fase della vita del Comune di Milano. Vogliamo dire ai milanesi che il Comune è vicino a loro, nel loro quartiere, pronto ad ascoltare e a intervenire per dare risposta alle loro necessità”.

L’edificio di via Sile ha una superficie di 28.800 mq distribuito su 7 piani più un interrato e una terrazza. Di questi, oltre 20mila sono stati destinati a uffici. Lo stabile è stato riqualificato secondo criteri di ecosostenibilità ed efficienza energetica, grazie all’esistenza di un impianto fotovoltaico, e prevede spazi per il pubblico, locali per archivi, posti moto e biciclette, terrazze e una pista da running sul tetto.

Fonte foto Comune di Milano
Fonte foto Comune di Milano


Questa sede, inoltre, è stata scelta anche per la raggiungibilità grazie al collegamento con la linea 3 della metropolitana.

Nelle intenzioni del Comune c’era la volontà di creare uno spazio in continuità con il quartiere e per questo sono previsti una serie di interventi ad hoc nelle immediate vicinanze dell’edificio:
– spazi per ragazzi e bambini: un’ampia area alberata sarà realizzata all’interno del polo pubblico tra le vie Sile, Oglio e Mincio, tra la scuola media Lombardini, il polo Ferrara e il Circolo Arci, con tavoli da ping pong e canestro da basket. Lungo via Sile, all’incrocio con via Polesine, verrà realizzato un playground, caratterizzato da giochi per i più piccoli, aiuole e alberi;
– aree verdi: sarà rimossa la recinzione che delimita attualmente l’area di via Sile 8, con la realizzazione di nuove aree verdi e percorsi pavimentati che consentiranno la percorribilità pedonale all’interno dell’isolato;
– strade limitrofe: in via Oglio sarà eliminata la recinzione che delimita la piazza antistante la sede del Municipio 4, in modo da aprire alla comunità uno spazio attualmente di pertinenza dell’edificio. Si passerà quindi al rifacimento della pavimentazione, con la posa di alberi e arredi, oltre al restringimento e rialzo della carreggiata, mantenendo i posti auto esistenti e garantendo la fruibilità del mercato settimanale.

Saranno poi riqualificati i marciapiedi e le pavimentazioni lungo via Mincio, all’altezza dell’incrocio con via Oglio, con la posa di panchine, alberi e aiuole.
L’incrocio tra via Oglio e corso Lodi prevede l’inserimento di due attraversamenti ciclabili adiacenti agli attraversamenti pedonali esistenti, mentre tra via Oglio e via Sile saranno allargati i marciapiedi e istituito un senso unico di marcia, consentendo così la regolamentazione della sosta. Marciapiedi più ampi previsti anche all’incrocio tra via Sile e via Polesine, con l’inserimento di una casa dell’acqua, e tra via Sile e via Gamboloita; mentre sarà tracciato un tratto ciclabile all’incrocio tra via Gamboloita e corso Lodi che viene riqualificata con un miglior tracciamento degli stalli di sosta, una nuova pavimentazione e nuove aiuole.

Fin qui per via Sile. Il piano di razionalizzazione del Comune, infatti, prevede anche la messa all’incanto, il prossimo 18 maggio, degli edifici attualmente utilizzai in largo Treves 1, via Edolo 19, via San Tomaso 3 via Pirelli 30 per procedere all’apertura delle nuove sedi di via Principe Eugenio 53 e via Durando 38/A.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Latest news
- Advertisement -spot_img
Related news
- Advertisement -spot_img