Home Città Metropolitana Cronaca Desio: maxi rissa tra giovani con tanto di armi improprie

Desio: maxi rissa tra giovani con tanto di armi improprie

ndrangheta

Una maxi rissa, programmata su Instagram, ha invaso il centro di Desio, in provincia di Monza e Brianza, coinvolgendo una 20na di ragazzi, in parte del posto e in parte provenienti da Cinisello Balsamo, hinterland nord di Milano.

Il tutto sarebbe nato per futili motivi, il che non giustifica la presenza di mazze da baseball e perfino di un machete, come evidenziato dai video girati da alcuni cittadini di Desio e da altri partecipanti alla rissa, a beneficio dei social.

machete

L’arrivo dei Carabinieri, che hanno prima circondato la piazza e poi sedato gli animi, ha evitato un esiti ben peggiori di quelli prodotti, che si sono risolti in:
– Sei denunce per rissa aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere;
– Tre soggetti minorenni deferiti alla procura di competenza;
– Sanzioni per i giovani provenienti da Cinisello per violazione delle disposizioni covid sugli spostamenti e la protezione individuale.

Buona parte dei giovani presenti è già stata identificata, anche e soprattutto, grazie alla collaborazione dei cittadini.