Home Coronavirus Il consigliere pavese Fraschini e le frasi sugli anziani

Il consigliere pavese Fraschini e le frasi sugli anziani

Fraschini
Fonte foto La Stampa

Incidente social per un consigliere della giunta di maggioranza di Pavia, Niccolò Fraschini.

In un post dove affrontava il tema della riaperture di negosi ed esercizi commerciali ha infatti scritto: “Ormai questo piagnisteo sulle vittime, penso che abbia stufato tanti italiani. Sono nove mesi che non pensiamo ad altro, per salvare poche migliaia di vecchietti stiamo rovinando sul lungo termine la vita di un sacco di giovani. È il solito conflitto generazionale, tra garantiti e non.

Tutta questa vicenda ha dimostrato ancora una volta che l’Italia dà la precedenza sempre e solo agli anziani. Adesso è tempo di cambiare il passo, di sacrifici ne abbiamo già fatti fin troppi, abbiamo già fatto due tentativi, direi che Conte e i suoi sgherri hanno la coscienza pulita: adesso si può riaprire e poi, ripeto, viva Darwin!”.

Il riferimento è alla teoria della selezione naturale dello scienziato inglese Charles Darwin secondo la quale solo le specie animali che si adattano al contesto in cui vivono possono sopravvivere.

Un’uscita che ha scatenato subito polemiche sia politiche con quanti ne hanno chiesto le immediate dimissioni sia morali perché le sue parole prendono di mira quella parte della popolazione che sta pagando il prezzo più alto per questa pandemia.
Fraschini è poi intervenuto nuovamente, sempre via social, per tentare delle scuse dicendo di non voler speculare sulle vittime della pandemia.

L’episodio ricorda, per certi versi, la polemica nata intorno alla frase di un altro politico, il governatore della Liguria Giovanni Toti che, sempre in un post, aveva associato gli anziani alla “parte meno produttiva del paese”.