Home Politica Emergenza Covid, possibile buco da 320 milioni per la Regione Lombardia

Emergenza Covid, possibile buco da 320 milioni per la Regione Lombardia

long covid

L’emergenza Covid potrebbe causare un buco da 320 milioni di euro nelle casse di Regione Lombardia. “Se non ci sarà una compartecipazione da parte dello Stato, non saremo in grado di rispettare gli impegni presi con il bilancio”, ha dichiarato il presidente regionale Attilio Fontana dopo la riunione degli Stati generali per il patto per lo sviluppo organizzati per discutere del Documento di finanza regionale 2020-2023, per il quale servirà il via libera del Consiglio regionale prima della pausa estiva.

Prevista, oltre all’innalzamento alla voce delle spese affrontate per contrastare la pandemia, una forte riduzione delle entrate correnti. La tassa automobilistica potrebbe portare fino al 27% in meno di entrate nelle casse regionali. Stessa cosa per quel che riguarda i ricavi dall’Irpef e dall’Irap, con delle forti riduzioni.

A Palazzo Lombardia servono però risorse aggiuntive per provare a rilanciare la ripresa sul territorio regionale.