Home Politica Mattarella è a Codogno: da dove è iniziato il dolore per rinforzare...

Mattarella è a Codogno: da dove è iniziato il dolore per rinforzare i valori della Repubblica

Tra le varie commemorazione della festa del 2 giugno che celebra la nostra Repubblica, la più significativa è senza dubbio la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Codogno, la cittadina del lodigiano da dove a fine febbraio è partita l’epidemia di coronavirus in Italia. Il Presidente vi è giunto dopo aver reso onore all’Altare della Patria a Roma in mattinata.

Il Presidente ha da poco terminato di parlare, ad un ristretto pubblico a causa delle misure di distanziamento, richiamando soprattutto i valori di unità, giustizia e collaborazione alla base della nostra Costituzione. Riferendosi al luogo simbolico dove ha voluto essere presente, Mattarella ha sottolineato come il dolore patito debba essere il punto di partenza per il futuro, grazie alla forza morale della quale gli italiani sono capaci. Ripartendo dalla solidarietà, dalla civiltà, dal coraggio dei quali la nostra storia è un esempio.