Polizia Penitenziaria, seconda vittima per coronavirus. Lavorava a Opera

Il Ministero della Giustizia ha comunicato ieri la morte di un agente della polizia penitenziaria a causa dell’epidemia di coronavirus. E’ il secondo caso nel settore legato al covid-19. L’uomo, 48 anni, assistente capo, era ricoverato all’ospedale Humanitas di Rozzano da alcuni giorni. Originiario della provincia di Foggia, lascia moglie e figli. Lavorava nel carcere … Leggi tutto Polizia Penitenziaria, seconda vittima per coronavirus. Lavorava a Opera