Home Lavoro Manifatture aperte, tre giorni alla scoperta delle botteghe milanesi

Manifatture aperte, tre giorni alla scoperta delle botteghe milanesi

Prende il via oggi e durerà fino a sabato 30 novembre la seconda edizione di Manifatture Aperte, l’appuntamento grazie al quale i cittadini hanno accesso alle realtà di artigiani e lavoratori di ogni genere, dalla bottega orafa fino alla sartoria e alla fabbricazione digitale. Nove i percorsi tematici e gratuiti da scoprire, consultabili su www.manifattureaperte.it. Questa sera è in programma l’apertura presso l’hub creativo di Base Milano, in via Bergognone, dove si terranno anche incontri, presentazioni, esposizioni e dj set per tutte e tre le giornate.

All’incontro di apertura di questa sera, incentrato sulla manifattura urbana tra sviluppo economico, patrimonio culturale, rigenerazione urbana e coesione sociale, parteciperanno oltre all’assessore al lavoro e attività produttive, Cristina Tajani, ospiti come Alberto Baldan, amministratore delegati Grandi Stazioni Retail, Luisa Vinci, direttrice dell’Accademia Teatro alla Scala, Antonio Calabrò,  senior vice president di Cultura di Pirelli & C. S.p.A, Marco Noseda, Nema Rete Nuove Manifatture – Cariplo Factory. Sabato alle 18.30 è atteso invece l’intervento del Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano.