Home Prima Pagina A Milano i funerali di Borrelli. Colombo: “La corruzione c’è ancora”

A Milano i funerali di Borrelli. Colombo: “La corruzione c’è ancora”

Si sono svolti questo pomeriggio a Milano i funerali di Francesco Saverio Borrelli, uno dei simboli del pool di Mani Pulite. La camera ardente è rimasta aperta fino a prima delle esequie all’interno del Tribunale di Milano, dove sono passati via via tutti i colleghi di una vita di Borrelli, da Gherardo Colombo a Piercamillo Davigo, dal procuratore Francesco Greco al pg Roberto Alfonso, fino a Bruti Liberati, al Ministro della giustizia, Alfonso Bonafede e ad Antonio Di Pietro.

Visibilmente commosso proprio l’ex ministro, che insieme a Borrelli ha fatto parte del pool all’epoca di Tangentopoli. I funerali si sono svolti nella chiesa parrocchiale di Santa Croce in via Sidoli, a Milano.

“Sono finite le nostre indagini, ma Tangentopoli non ha cambiato niente dell’Italia, la corruzione è rimasta, magari con caratteristiche diverse”, ha detto Gherardo Colombo dopo aver salutato l’ex collega per l’ultima volta.