Home Prima Pagina Milano crolla ancora: Avellino è avanti 2-1

Milano crolla ancora: Avellino è avanti 2-1

L’Olimpia Milano perde in casa di Avellino in gara 3 dei quarti di finale e ora deve per forza vincere le ultime due partite della serie per non subire l’eliminazione da una squadra che già l’ha esclusa dalla Coppa Italia in questa stagione. Il punteggio finale è 69-62, figlio di un’altra prestazione incolore da parte degli uomini di Pianigiani che partono malissimo ma riescono a risalire la china e a rimanere a contatto con la squadra di casa fino a firmare il sorpasso in chiusura di terzo quarto.

Nell’ultimo parziale, però, è di nuovo notte fonda. Le percentuali crollano, la difesa sbanda e Avellino mostra maggiore energia e caparbietà nell’attaccare il canestro. Jerrels e Nedovic lamentano un paio di decisioni arbitrali contestate, ma alla fine conta il risultato e per Milano non c’è altra scelta che vincere la prossima al Pala Del Mauro e la successiva al Forum per evitare una clamorosa uscita di scena.