Home Città Metropolitana Cronaca Corona resta in carcere e sconterà i cinque mesi fatti in affidamento

Corona resta in carcere e sconterà i cinque mesi fatti in affidamento

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso di trattenere in carcere Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi tornato dietro le sbarre per le violazioni (ritenute continue e continuative) degli ultimi mesi, tra le quali diverse interviste televisive che il giudice ha ritenuto non congrue alle direttive date e un video apparso all’Isola dei famosi offensivo nei confronti di uno dei concorrenti, Riccardo Fogli.

Per questo motivo è stato revocato l’affidamento terapeutico deciso per curarsi dalla dipendenza da cocaina e sospeso a fine marzo. Non solo: dovrà scontare i quasi cinque mesi che ha passato proprio in affidamento e che sono stati annullati dall’ultima sentenza. Il collegio ha infatti sottolineato come il comportamento sia andato in costante peggioramento dal 26 novembre in poi, da quando il Tribunale di Sorveglianza aveva deciso l’affidamento.