Home Città Metropolitana Cronaca Monza Brianza, due morti e un ferito grave per incidenti sul lavoro

Monza Brianza, due morti e un ferito grave per incidenti sul lavoro

incidente

Tre incidenti sul lavoro con due morti e un ferito grave. E’ il bilancio degli ultimi giorni nella provincia di Monza Brianza. L’ultima tragedia è quella che riguarda un operaio precipitato in cantiere a Lentate sul Seveso. Si tratta di un uomo di 61 anni al lavoro in un’area della Guardia di Finanza, caduto dal tetto di un magazzino. E’ morto al San Gerardo di Monza, dove è stato portato già in condizioni gravissime.

“Sono giorni tristi. Siamo vicini alle famiglie coinvolte e attendiamo le indagini della magistratura – scrive la Cgil Monza e Brianza su Facebook -. Proviamo una profonda indignazione per i gravi infortuni avvenuti sul nostro territorio che danno, ancora una volta, una rappresentazione del lavoro precario e insicuro. Questi fatti dimostrano la necessità di aumentare l’attenzione del rispetto delle regole da parte delle aziende. È necessario intensificare i controlli sui cantieri per garantire la sicurezza di tutti i lavoratori. Un totale di 7 morti nel 2018 ai quali si aggiungono gli incidenti di questi primi mesi del 2019. Sono oltre 500 i lavoratori a rischio di infortunio, ogni giorno, nei cantieri brianzoli. Continueremo nella formazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, ma è necessario uno sforzo corale da parte di tutti, soprattutto di datori di lavoro e organi di controllo”.