Home Cronaca Cassina de’ Pecchi, ancora un rave party: protesta dei residenti

Cassina de’ Pecchi, ancora un rave party: protesta dei residenti

Sta diventando ormai una consuetudine, ogni fine settimana in un posto diverso, con la comune conseguenza per i cittadini delle varie zone di Milano coinvolte di una nottata insonne e di una certa rabbia mattutina. Anche nel weekend appena passato è stato organizzato un rave party, stavolta in zona Cassina de’ Pecchi, giusto al confine con il capoluogo lombardo.

Secondo quanto trapelato circa duecento ragazzi, appena maggiorenni o poco più, si sono riuniti in un capannone dismesso con musica a tutto volume. I carabinieri hanno raggiunto la zona e monitorato la situazione. Alcuni residenti in zona hanno chiamato il 112 per mostrare la propria contrarietà, visto il forte rumore a tarda ora. Per fortuna non si sono registrati incidenti e il mattino dopo la festa è andata via via scemando fino alla conclusione.