Home Cronaca Milano Zona 4 Carabinieri e Polizia, nuovo blitz al “boschetto” di Rogoredo

Carabinieri e Polizia, nuovo blitz al “boschetto” di Rogoredo

carabinieri

Trenta Carabinieri e altrettanti agenti di Polizia Locale sono impegnati in queste ore in un blitz per contrastare il crescente disagio attorno al “boschetto” della droga di Rogoredo, una delle zone divenute tristemente celebri negli ultimi mesi per i tantissimi episodi legati a droga e morti per overdose. Un posto frequentato da diversi tossicodipendenti e conseguentemente da spacciatori.

Agenti e carabinieri, insieme a un elicottero e a due unità cinofile, hanno controllato non solo la zona della stazione ferroviaria ma tutta la vasta area circostante. In passato altri blitz sono stati messi in pratica per provare a debellare la piaga che ha fortemente caratterizzato la zona, con spiegamenti di forze molto simili a livello numerico per agenti e mezzi utilizzati nell’azione, ma i risultati non sono stati sufficienti per cambiare volto alla zona.