Home Milano In Città MIlano, stanziati 52 milioni di euro per il recupero e la costruzione...

MIlano, stanziati 52 milioni di euro per il recupero e la costruzione di scuole

A Milano sono in arrivo quattro  nuovi progetti per recuperare e costruire nuove scuole che sono stati approvati con immediata eseguibilità dalla Giunta per consentirne l’inserimento nel Piano Triennale delle Opere pubbliche.

Si parte dalla Scuola Primaria di via Console Marcello 9, nel Municipio 8, che di recente ha riscontrato problemi ai solai, per la quale si è resa necessaria una nuova progettazione volta a conservare l’edificio esistente, prevedendo tutte le opere necessarie a ripristinare le condizioni di sicurezza e agibilità della scuola. Si è passati così da un finanziamento di 1 milione di euro, a un progetto da 3,5 milioni di euro.

Anche per il quartiere Adriano, nel Municipio 2, è stato approvato un progetto per la Scuola secondaria di Primo grado con un importo superiore rispetto a quello decretato nel 2016: da 10 a 15 milioni di euro per eseguire la bonifica dell’area e adeguarsi ai nuovi standard indicati dal Miur.

Passa da 8 a 16,8 milioni di euro il progetto per il risanamento del presidio scolastico di via Crespi 40, nel Municipio 9, che è stato aggiornato includendo, oltre alla bonifica dall’amianto, anche l’adeguamento sismico alle nuove norme, la classificazione per il contenimento energetico, la realizzazione di chiusure altamente performanti dal punto di vista acustico e l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Infine diverrà una nuova scuola Secondaria di Primo grado del Municipio 9, al servizio dei quartieri Dergano/Bovisa, l’attuale Polo Catastale di via Catone. Per esigenze di quartiere, l’edificio che oggi ospita servizi comunali non strettamente connessi al quartiere, diventerà una struttura scolastica. L’importo stimato per la bonifica, la demolizione e la ricostruzione della scuola è di 16,5 milioni di euro.