Home Cronaca Cesano Maderno, investe un carabinieri dopo inseguimento da film: arrestato

Cesano Maderno, investe un carabinieri dopo inseguimento da film: arrestato

carabinieri

I carabinieri di Cesano Maderno, in provincia di Monza, hanno arrestato un uomo colpevole di aver saltato un “alt” e poi inseguito dagli agenti, fino ad essere ferito a un tallone da un proiettile sparato da uno dei militari. Una scena da film, ma nella realtà. L’uomo, Paolo Palumbo, sarebbe stato raggiunto da una pattuglia dopo aver percorso un tratto ad alta velocità e con le luci spente. Ha però deciso di non fermarsi ed è stato seguito per una decina di chilometri insieme a una seconda pattuglia, finché non è arrivato a Seveso. Entrato in una via chiusa ha ingranato la retromarcia, colpendo la pattuglia con i carabinieri a bordo, tanto da far aprire l’airbag.

Successivamente ha colpito altre due auto a bordo strada, quindi si è gettato sui due carabinieri tentando di investirli. A quel punto è stato colpito da un proiettile sparato da uno degli agenti a un tallone. E’ riuscito a uscire dalla via, ma si è fermato qualche metro più tardi contro un muro riportando la frattura del perone destro. I carabinieri hanno quindi potuto procedere all’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, mentre i tre carabinieri coinvolti nell’inseguimento hanno ricevuto le cure del caso in ospedale.