Home Cronaca Milano Zona 6 Aggressione sui Navigli a maggio 2017: denunciati quattro ragazzini

Aggressione sui Navigli a maggio 2017: denunciati quattro ragazzini

74
0

I carabinieri di Milano hanno denunciato quattro ragazzi, un maggiorenne e tre minorenni, ritenuti responsabili di lesioni gravissime ai danni di un uomo di 56 anni in coma dal 12 maggio 2017, il giorno del pestaggio. E’ stato ridotto in fin di vita al ritorno da una serata passata con la moglie. Nella zona dei giardinetti di Donna Prassede ha rimproverato uno dei giovani che stavano passando da quelle parti in motorino e per questo è stato picchiato dal branco.

Da allora è iniziato un lungo periodo di indagini, fino alle ultime risultanze. Ad aiutare il lavoro degli inquirenti è stata inizialmente una foto scattata da un testimone col cellulare, unita al racconto della moglie dell’aggredito, che però non era riuscita a riconoscere nello specifico i ragazzini.

Il coma sarebbe stato causato dai colpi subiti con un ombrello e con un pugno sferrato da uno dei responsabili e in ultimo dalla caduta sull’asfalto del 56enne, entrato in coma poco dopo l’ingresso in ospedale.