The Opal and the Sunstone al Careof

Festival in cui si susseguono artisti ogni due settimane per una rielaborazione su una ricerca video.

Dal 13 al 26 giugno si terrà al Careof il Festival Cinemoderno a cura di Martina Angelotti con The Opal and the Sunstone.

Il progetto si manifesta sotto forma di festival della durata di due mesi in cui si susseguono artisti ogni due settimane, invitati a presentare una rielaborazione, in chiave performativa, di una ricerca video già avviata.

The Opal and the Sunstone è un progetto a cura di Filipa César e Louis Henderson ed esplora il modo in cui le tecnologie ottiche hanno totalmente trasformato il modo di leggere, governare e “possedere” visivamente il mondo. Partendo dalle lenti Fresnel di un faro di avvistamento, oggetto ideato dall’uomo per far luce sull’ignoto, sino ad arrivare ai sistemi globali di navigazione satellitare GPS, il film da vita ad una critica verso la costruzione occidentale della conoscenza e della comunicazione, basata sulla proiezione della luce.