Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Sciopero trasporti, possibili disagi per treni e aerei

Non saranno coinvolti i servizi Atm

Domani e dopodomani è previsto uno sciopero dei trasporti che potrebbe creare qualche problema ai pendolari di Milano e dintorni. L’agitazione è stata indetta dai sindacati Cub trasporti e Usb lavoro privato e riguarda i treni, il trasporto pubblico locale e il settore aereo.
I dipendenti di Trenord, Trenitalia e Italo saranno chiamati a fermarsi dalle 22 di domani sera alle 6 di venerdì. Secondo Italo e Ferrovie dello Stato non ci saranno reali disagi per i viaggiatori. Trenord ha garantito un servizio sostitutivo di autobus per il coprire le tratta da Malpensa verso Milano Cadorna e Bellinzona.

I lavoratori Enav del settore aereo, invece, sciopereranno dalle 13 alle 17 di venerdì, insieme al personale di cabina di Air Italy e Blue Panorama. Alitalia ha invece reagito allo sciopero con un piano straordinario di riassegnazione voli. Non ci sarà invece alcuna manifestazione per quel che riguarda i servizi Atm. Le società coinvolte terranno comunque informati i clienti attraverso siti ufficiali e social network.