fbpx
3.3 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il progetto Tribute per la mobilità urbana

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

Il consorzio del progetto TRIBUTE per la mobilità urbana della regione Adriatico-Ionica, ha iniziato a identificare i possibili partner di progetto.

Da questa prima scrematura sono emersi i profili di 190 possibili partner e sono state raccolte 57 lettere di intenti. Da qui si partirà per la formazione dei gruppi di lavoro di Tribute che vedranno la partecipazione di cittadini, aziende, ricercatori e amministrazioni pubbliche.
Dopo i gruppi di lavoro sarà la volta dei piani di azione. Pertanto, il Comune di Milano ha già provveduto a fissare i primi incontri tecnici per esaminare progetti come i percorsi ciclabili verdi e la gestione dei corridoi stradali altamente congestionati, sempre nell’area Adriatico-Ionica.

Una seconda fase di lavoro ha portato poi alla definizione della prima azione pilota del progetto e della metodologia necessaria per tradurla in pratica.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Latest news
- Advertisement -spot_img
Related news
- Advertisement -spot_img