Home Design Triennale: un incontro sui temi dell’abitare

Triennale: un incontro sui temi dell’abitare

mobilità

Triennale, nell’ambito delle iniziative proposte per il periodo estivo e in occasione della design week, presenta l’evento “Mudanzas” che si terrà nella giornata di venedì 10 settembre a partire dalle 18:30.

Ad animare la conversazione ci saranno Patricia Urquiola, architetto e designer ed Emanuele Coccia, filosofo e professore all’École des hautes études en sciences sociales di Parigi. Il moderatore sarà Marco Sammicheli, direttore del Museo del Design.

“Mudanzas” è una parola spagnola che indica i traslochi ed evoca quindi l’idea del movimento. L’incontro propone una riflessione sui temi della casa e dell’abitare a partire dal recente libro di Coccia dal titolo “Filosofia della casa” ma riprende spunti descritti anche in alcuni suoi libri precedenti.

Il programma estivo di Triennale si propone di dare voce diversi ambiti come il design, l’architettura, la rigenerazione urbana, la fotografia, il teatro e le performing arts per esplorare temi come la sostenibilità, il dialogo intergenerazionale e la valorizzazione delle figure femminili nell’arte contemporanea.

Patricia Urquiola ha studiato architettura e design presso l’Universidad Politécnica di Madrid e al Politecnico di Milano dove si è laureata con Achille Castiglioni. Ha fondato il suo studio nel 2001 e collabora con importanti aziende del design. A questa attività ha affiancato quella accademica in Italia, Stati Uniti, Finlandia e Israele.
Emanuele Coccia è autore di testi come “The Life of Plants: A Metaphysics of Mixture” (Londra, 2018), “Merci: pubblicità, spazio urbano e legge morale dell’immagine” (New York, 2017), “Vita sensibile. A Micro-Ontology of the Image” (New York, 2016), l’antologia “Angeli Ebraismo Cristianesimo Islam” (co-pubblicato con Giorgio Agamben, 2009) e “La trasparenza delle immagini. Averroè e l’Averroismo” (2005).