Home Politica Area B e Area C: cosa pensa di fare Sala

Area B e Area C: cosa pensa di fare Sala

Sala

In occasione della firma del protocollo di intesa sulla movida in Questura, il sindaco Sala ha parlato del futuro di area B e C.
Questo, infatti, è uno dei temi che animano questo scorcio estivo di campagna elettorale e proprio qualche giorno fa il candidato di centrodestra Luca Bernardo ha detto che in caso di sua vittoria abolirà la B e ripenserà la C.

La posizione del sindaco uscente sul tema è: “Se vinceremo noi, lo dico con nettezza, andremo avanti sull’area B e sull’area C, perché crediamo che sia per il bene dei milanesi e che significhi per Milano dare il proprio contributo a risolvere un problema drammatico come il climate change”.

“Per me – ha aggiunto – la salute e quello che respirano i milanesi sono prioritari”.
“Credo – ha concluso – che una città saggia come Milano debba farsi carico per la sua piccola parte di questo problema”.