Home Prima Pagina Il ministro Bianchi a Bergamo per i progetti estivi della scuola

Il ministro Bianchi a Bergamo per i progetti estivi della scuola

scuola

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, nella giornata di ieri, ha visitato i due istituti bergamaschi ITIS Pietro Paleocapa e ISIS Giulio Natta dove nel campus Stream lo attendeva un gruppo di ragazzi impegnati nel laboratorio di chimica.

Grazie al “Piano scuola estate 2021”, infatti, l’istituto ha potuto aprire i laboratori di chimica e biologia, dal primo al nove luglio, per recuperare le ore di lezione andate perse durante il lockdown. I ragazzi hanno così a disposizione due turni ogni mattina con un accesso consentito a una ventina di persone.

Un’iniziativa ben accolta dai diretti interessati a testimoniare quanto sia importante il ritorno alla socialità.
I laboratori estivi sono la vera novità dell’anno scolastico 2021 e hanno il duplice obiettivo di consolidare le conoscenze degli studenti e servire da orientamento per la scelta dei ragazzi delle medie e dell’ultimo anno di liceo per il proseguo degli studi.

A proposito di questo progetto il ministro ha sottolineato: “Abbiamo investito moltissime risorse per la scuola d’estate affinché i ragazzi, dopo un periodo così difficile, possano fare un’attività di socializzazione, recuperando molte delle competenze che si sono perse durante il lockdow”.
Per la ripresa delle lezioni a settembre Bianchi ha detto: “L’obiettivo è avere tutti gli studenti in presenza, e per farlo il nostro primo step è la sicurezza. Mi rivolgo, dunque, alle famiglie e ai giovani, perché abbiano un senso di responsabilità collettiva e solidarietà”.