Home cibo La Romagna in quattro week end dedicati all’enogastronomia

La Romagna in quattro week end dedicati all’enogastronomia

Romagna

Nella cornice di Villa Terzaghi a Robecco sul Naviglio, il mese di luglio sarà caratterizzato da quattro week end all’insegna dell’incontro tra le tradizioni enogastronomiche di Lombardia ed Emilia Romagna.

Quattro week end per imparare tecniche di cucina dei grandi chef, le ricette della tradizione da mani esperte, conoscere i protagonisti dell’agricoltura e della ristorazione sostenibile della Romagna, approfondire le nozioni sull’abbinamento dei vini guidati dai sommelier e divertirsi con la musica dal vivo della Balera dell’Ortica senza dimenticare la cucina d’autore firmata dall’Associazione Maestro Martino presieduta dallo chef Carlo Cracco.

Il ricco calendario di iniziative comprende:

– week end 3 e 4 luglio: i laboratori di piadina romagnola; un momento di riflessione sul tema dello spreco alimentare; una sezione dedicata ai formaggi e alla loro lavorazione che permetterà l’incontro tra il gorgonzola e i formaggi di pecora che andranno poi a caratterizzare l’offerta gastronomica della prima due giorni sulla Romagna.
Completano il programma gli showcooking e le masterclass dedicate al vino firmate direttamente dal Consorzio di Tutela del Prosecco DOC.
A conclusione della serata l’esibizione della Band di Daniela Cavanna della Balera dell’Ortica di Milano proporrà, dal vivo, musica che spazia dal liscio di Raul Casadei alla disco anni ’80.

– week end 10 e 11 luglio: il protagonista sarà il mare Adriatico. Dalla tavola rotonda sul tema della pesca sostenibile all’arte realizzata con il legno che restituisce il mare grazie al laboratorio dell’artista Fiorenzo Montalti. Seguiranno gli showcooking e le masterclass dedicate al vino;

– week end 17 e 18 luglio: l’attenzione si sposta verso l’entroterra collinare dell’Emilia attraverso le degustazioni, dal vino al miele. Ampio spazio sarà però dedicato ai laboratori sulla pasta fresca.
Ospiti del week end due importanti aziende produttrici di Prosecco DOC;

– week end 24 e 25 luglio: la due giorni sarà di nuovo dedicata al mare e a Rimini. Si potrà scoprire cos’è la frollatura del pesce e ci sarà un nuovo approfondimento sulla pesca sostenibile.
Lo showcooking sarò dedicato al pesce spada in preparazioni che ne esaltano l’utilizzo dalla testa alla coda mentre le masterclass sul vino saranno dedicate a due piccole etichette romagnole gestite da giovani imprenditori agricoli.

Per altre informazioni sul programma e le modalità di partecipazione si rimanda al sito internet della Villa.