Home Coronavirus La Lombardia rimane in zona rossa

La Lombardia rimane in zona rossa

Lega
Regione Lombardia

Il direttore generale del Welfare Giovanni Pavesi ha annunciato che la Lombardia resterà in zona rossa fino a Pasqua.

C’era, infatti, attesa per la decisione che poteva sancire il ritorno alla zona arancione prima delle festività. Attesa che è stata ridimensionata dai dati. Mentre l’indice Rt si è mantenuto stabile e si è registrata una debole diminuzione dei contagi, specie nelle province di Milano e Brescia, così non è stato per la pressione sugli ospedali.
Gli ultimi numeri, infatti, riportano 836 persone ricoverate in terapia intensiva con un tasso di occupazione del 59% e 7.165 ricoveri nei reparti ordinari.

Del resto, il passaggio in arancione avrebbe avuto una durata limitata giacché nei giorni 3, 4 e 5 Aprile tutta Italia sarà zona rossa in ottica di ulteriore contenimento dei contagi.