Home cibo Cibo: nuova iniziativa di Comune, Croce Rossa e Fondazione Avsi per la...

Cibo: nuova iniziativa di Comune, Croce Rossa e Fondazione Avsi per la distribuzione in città

cibo
Fonte foto Croce Rossa Milano per Comune.it

Fondazione AVSI, Comitato di Milano della Croce rossa italiana e Comune di Milano hanno deciso di collaborare per far fronte all’emergenza sociale e di accesso al cibo provocata dal perdurare dell’epidemia da coronavirus.

Grazie al finanziamento di 225 mila euro da parte del’Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale, sarà infatti possibile sostenere la spesa alimentare per circa 4.500 famiglie in difficoltà.

Il progetto si chiama “Building hope” e prevede l’acquisto e la distribuzione di un rifornimento straordinario di cibo per 42 enti del Terzo settore attivi a Milano nell’ambito degli aiuti alimentari e andrà quindi a integrare le normali fonti di approvvigionamento ampliando così anche il numero dei beneficiari di questi aiuti.

“In collaborazione con il Comune di Milano e altre realtà locali – ha sottolineato Giampaolo Silvestri, Segretario generale di Fondazione AVSI – si è creata una rete che vuole rispondere ai bisogni più urgenti, ma in una prospettiva di ripartenza”.

“Gli effetti di questa pandemia dureranno anni, – ha evidenziato Luigi Maraghini Garrone, presidente della Croce rossa di Milano – ma i prossimi mesi saranno forse i più difficili dal punto di vista sociale ed economico.
Di fronte a questo scenario, Milano dimostra ancora una volta la sua capacità di reagire facendo squadra. Solo grazie alla stretta cooperazione tra istituzioni, organizzazioni del Terzo settore e privati sarà possibile infatti trovare soluzioni capaci di guardare al futuro senza lasciare indietro nessuno”.