Home Prima Pagina Arrestati e poi rilasciati nonostante il possesso di droga

Arrestati e poi rilasciati nonostante il possesso di droga

rapina

Una coppia di Padova è stata prima arrestata e poi, nel giro di 48 ore, scarcerata nonostante fosse in possesso di un etto di droga, nella fattispecie eroina.

Il fermo era avvenuto a seguito di un controllo stradale sull’autostrada A4 all’altezza di Palazzolo, nel bresciano.
Il possesso di droga era stato giustificato dalla necessità dei due, entrambi tossicodipendenti, di  fare scorta anche in vista degli spostamenti vietati dei prossimi giorni di festa.

Così, valutato il fatto che i due fossero incensurati e con un lavoro stabile, il gip di Brescia ha ritenuto che “in quanto consumatori accaniti volevano crearsi una riserva di stupefacente adeguata non solo per le prossime festività natalizie, ma anche per ogni evenienza, tenuto conto delle probabili restrizioni alla circolazione legate all’emergenza sanitaria in corso”.

I due, i pratica, sono stati giudicati consumatori e non spacciatori a loro volta. Dai controlli sui cellulari e dall’interrogatorio non è emerso nulla che avvalorasse questa ipotesi di reato. Da qui la decisione del gip.